Notice: class-oembed.php è deprecata dalla versione 5.3.0! Utilizzare al suo posto wp-includes/class-wp-oembed.php. in /home/mp20f0t4/public_html/wp-includes/functions.php on line 4802

Perchè siamo qui! Il significato di ESSERE Associazione

Perché siamo qui?

 
Le tecniche complementari sono moltissime, alcune supportate da evidenze scientifiche ed altre sono ancora da approfondire per efficacia e modalità di applicazione in campo sanitario. Per conoscerle tutte ci vorrebbe una vita e ognuno di noi ha una sua vibrazione diversa, che lo porta a preferire un tipo di approccio piuttosto che un’altro.
 
Come Associazione ONLUS di infermieristica olistica, mi piacerebbe che ognuno dei colleghi impegnati in AHNA ITALIA potesse presentare la sua specialità, per diffondere nel mondo infermieristico e clinico l’esperienza e l’efficacia in modo trasversale.
 

Proprio per questo stiamo organizzando la formazione di facilitatori AHNA.

 
Perchè crediamo che, attraverso la diffusione del progetto #starebeneperfarebene di AHNA ITALIA con i gruppi organizzati sul tipo AUTO-MUTUO-AIUTO (i gruppi AHNA) si possano sensibilizzare colleghi e amministrazioni. Il nostro obiettivo è quello di giungere all’incremento del benessere organizzativo mediante strumenti di AUTOCURA E AUTORIFLESSIONE.
 
E’ importante puntualizzare, a questo punto del nostro percorso in maniera ANCORA PIU’ CHIARA E INEQUIVOCABILE, che AHNA ITALIA, Associazione Tecnico Scientifica ai sensi della L 24/2017, basa i suoi presupposti su una ricerca metodologica e scientifica che prevede l’assenza di conflitto d’interesse per sè stessa come soggetto giuridico e per i suoi partecipanti. Il senso di questo si evidenzia proprio per il ruolo che essa riveste in seno al Istituto Superiore di Sanità, in quanto organismo che può produrre, proporre e partecipare alla stesura di Linee Guida Professionali. Abbiamo quindi il DOVERE istituzionale di essere SUPER-PARTES.

In particolare chi ricopre qualsivoglia incarico all’interno dell’Associazione deve far chiarezza a sè stesso e all’Associazione stessa se, e in che modo, la propria attività possa confliggere con gli scopi statutari.

 

 

Molto si può fare come Associazione Tecnico-Scientifica, ma ognuno di noi deve prima di tutto di chiarire quale è il suo vero obiettivo.

Perchè NON siamo qui per:

  • Conseguire lucro
  • Pubblicizzare prodotti
  • Pubblicizzare corsi di formazione privati

 

Come appare chiaro, il confine è labile e stiamo lavorando alla predisposizione di una CARTA ETICA che possa riassumere chiaramente i comportamenti rischiosi per ognuno dei membri aderenti e per i consumatori che si rivolgono all’Associazione. E’ un grande sforzo di consapevolezza che dobbiamo fare tutti insieme attraverso una discussione collettiva, ma che dev’essere il risultato di uno sguardo interiore. Perché se devo diventare un consulente dei consumatori, non posso farmi influenzare da un guadagno personale, e credo che questo sia assolutamente chiaro a tutti noi professionisti sanitari seri e coscienti del proprio ruolo, a maggior ragione in un ambito come quello delle cure complementari, che spesso è oggetto di polemiche e fake news.

 

 

STATUTO ASSOCIAZIONE TECNICO-SCIENTIFICA AHNA ITALIA – ART. 3

Finalità precipua dell’Associazione è quella di “proteggere, promuovere e ottimizzare la salute e il
benessere, assistere nella guarigione, prevenire malattie e traumi, alleviare la sofferenza, supportare le
persone a trovare pace, conforto, armonia ed equilibrio attraverso il processo di diagnosi
infermieristica ed il trattamento della risposta umana e la difesa, attraverso la cura, degli individui,
famiglie, comunità, popolazioni e del pianeta.”
(Holistic Nursing : Scope and Standards of Practice, 2nd Edition, ANA et AHNA, 2016 pag. 1).
 
L’infermieristica olistica abbraccia ogni campo dell’infermieristica che abbia come obiettivo la persona
intera, dalla nascita alla morte e tutti i range di età dall’infanzia alla vecchiaia. Questo significa vedere
la persona e i suoi bisogni nella sua interezza e complessità, e l’integrazione di essi come obiettivo.
al miglioramento della consapevolezza relazionale intesa come l’interconnessione tra chi è curato e chi
si prende cura, nell’accezione olistica che vede la malattia come sintomo di un disequilibrio tra corpo,
mente, emozioni e spirito, in qualsiasi significato ontologico, essa voglia essere declinata.
 
Per approfondire la lettura dello statuto, clicca qui https://www.ahna.it/wp-content/uploads/2019/11/Statuto-AHNA-Italia-2019-1.pdf
 

Questi sopra elencati sono i motivi ed il perchè cui siamo qui.

 
Tutto il resto non è interesse dell’associazione e va distinto con chiarezza nei ruoli e nei mandati.
 
Grazie per collaborare con noi a costruire un’associazione etica, solida e trasparente.

STATUTO ASSOCIAZIONE TECNICO-SCIENTIFICA AHNA ITALIA – ART. 3

Finalità precipua dell’Associazione è quella di “proteggere, promuovere e ottimizzare la salute e il benessere, assistere nella guarigione, prevenire malattie e traumi, alleviare la sofferenza, supportare le persone a trovare pace, conforto, armonia ed equilibrio attraverso il processo di diagnosi infermieristica ed il trattamento della risposta umana e la difesa, attraverso la cura, degli individui, famiglie, comunità, popolazioni e del pianeta.”
(Holistic Nursing : Scope and Standards of Practice, 2nd Edition, ANA et AHNA, 2016 pag. 1).
 
L’infermieristica olistica abbraccia ogni campo dell’infermieristica che abbia come obiettivo la persona intera, dalla nascita alla morte e tutti i range di età dall’infanzia alla vecchiaia. Questo significa vedere la persona e i suoi bisogni nella sua interezza e complessità, e l’integrazione di essi come obiettivo.
Contribuisce al miglioramento della consapevolezza relazionale intesa come l’interconnessione tra chi è curato e chi
si prende cura, nell’accezione olistica che vede la malattia come sintomo di un disequilibrio tra corpo,
mente, emozioni e spirito, in qualsiasi significato ontologico, essa voglia essere declinata.

 

Silvia Oggioni  è Infermiera, esperta in geriatria e infermieristica di famiglia e comunità, Counselor olistico professionale e Presidente della Sezione italiana di American Nurses Association - AHNA

 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •