Notice: class-oembed.php è deprecata dalla versione 5.3.0! Utilizzare al suo posto wp-includes/class-wp-oembed.php. in /home/mp20f0t4/public_html/wp-includes/functions.php on line 4802

GASTRITE e STRESS: L’aiuto della meditazione.

da | 29 Gen 2018 | Guarire le proprie ferite

GASTRITE: Infiammazione della mucosa dello stomaco, sovente in relazione a un sentimento di rabbia per non sentirsi rispettati o perchè si considera ingiusta la situazione che si sta vivendo. Claudia Rainville, Il Grande Dizionario della Metamedicina

La tua gastrite ti parla di te. Ecco come.

Ti voglio accompagnare in un percorso interiore, per comprendere il messaggio che il tuo corpo sta cercando di comunicarti.

Ma non solo. Voglio anche insegnarti a trasformare il tuo STRESS in uno strumento per imparare qualcosa di importante per te stesso.

Chiudi gli occhi, e segui le indicazioni che ti ho già dato nell’articolo Come praticare il ricordo di sè”.

Nel momento in cui esegui lo “scanner” del tuo corpo, da cima a fondo, osserva cosa vedi a livello del tuo stomaco, nel plesso solare*. Se soffri di gastrite potrai notare che in quel punto c’è un sovraccarico di energia, che si manifesta, infatti, come infiammazione. Prova a usare la tua fantasia: Cosa “vedi” nel tuo stomaco? Molti parlano di LAVA, altri riferiscono voragini, ferite, marcescenza…

Permettiti di fantasticare e prova a chiederti quale emozione senti in rapporto a quella sensazione, a quella energia racchiusa lì dentro. Di solito, se non sei troppo condizionato da un forte giudizio negativo sulla rabbia – socialmente la rabbia è considerata SBAGLIATA – riuscirai a riconoscerla con facilità. Potrebbe anche esserci paura, se in passato sei stato punito per esserti arrabbiato. Magari scorgerai anche il perchè di quella rabbia, che può essere una causa vicina nel tempo, oppure antica, ma ancora vivissima dentro di te, come un’offesa subita, un’ingiustizia, un’umiliazione…

Ecco che questa rabbia trattenuta – perchè non si deve, non si fa, o forse per proteggere qualcuno, magari te stesso – diventa una tensione cronica nel tuo organismo (cioè, detto in inglese, STRESS), e il tuo povero stomaco ne fa le spese. La malattia diventa il modo con cui il tuo corpo ti sta avvisando che c’è un messaggio importante per te, da interpretare per poter andare oltre. Solo così puoi risolvere, solo così puoi “guarire”.

Il ruolo di noi Counselor Professionali, se vuoi, è quello di mostrarti come esplorare il tuo mondo interiore.

Noi conosciamo il linguaggio simbolico perchè in quel mondo ci siamo entrati prima di te, e abbiamo capito come uscirne rinnovati, più forti e consapevoli. Esistono tecniche di esplorazione che in passato erano usate dalla medicina tradizionale per effettuare “guarigioni miracolose” e che in alcuni testi sacri vengono riportate al pari di “miracoli”. Non sono cose così strane, davvero. Sono passaggi semplici, visualizzazioni, liberazione di emozioni sopite o represse, che ti stanno avvelenando la vita perchè non trovano il giusto spazio, il giusto riconoscimento.

Forse la tua parte razionale ti potrà dire di non farti suggestionare, ma siccome provare queste tecniche a livello di effetti collaterali costa meno di un farmaco, perchè non provare? Sei scettico e non puoi credere a queste cose? Non importa, perchè funziona tutto, al di là delle tue credenze. 

Quello che importa, è se hai davvero voglia di liberarti di un peso che stai portando inutilmente e che ti impedisce di vivere la tua vita con serenità e leggerezza.

 

Noi ci siamo. Anche ONLINE. E puoi provare GRATIS. Aspettiamo solo te…

*  Il terzo Chakra, MANIPURA, è situato nella zona del plesso solare, tra l’ombelico e lo sterno, subito sotto il diaframma. Il suo nome in sanscrito significa “la Città del Gioiello splendente”, perchè rappresenta il nostro Ego e la nostra Realizzazione personale. Infatti Il chakra Manipura è collegato ai nostri sogni ed ambizioni, e presiede all’accettazione di noi stessi, all’autostima e al rapporto con gli altri.

Consulenza GRATUITA ONLINE

Se hai letto l’articolo e ti è piaciuto, vuoi che proviamo a fare insieme l’esercizio proposto? Prenota subito una consulenza ONLINE e sarai seguito personalmente da uno dei nostri esperti.

  • 21
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    21
    Shares